Smetti di parlare a vanvera.

IL MANUALE DEFINITIVO SULLA DIZIONE È QUI.

50 pagine, tutte le regole e le eccezioni,  13 pagine di esercizi e scioglilingua.

Benvenuto nel primo prodotto firmato attoredinamico.

Perché accontentarti di parlare quando puoi EMOZIONARE ?

Nel mondo della recitazione come nella vita di tutti i giorni, la chiarezza nell’esposizione è una dogana che non si può aggirare se dobbiamo relazionarci con altra “materia umana“.

È vero che le persone per il 90% guardano quello che facciamo e solo per il 10% ascoltano quello che diciamo, ma è bene che questo 10% non distrugga completamente ogni nostro sforzo di comunicare qualcosa nel modo più chiaro possibile.

Inoltre non possiamo tralasciare il fatto che nella nostra percezione individuale, la consapevolezza di non saper esprimere quello che vogliamo in maniera adeguata o “degna di attenzione”, spesso ci costringe ad auto-censurare il nostro modo di porsi e soprattutto le nostre idee.

Per un attore o un’ attrice il fatto è anche più grave. La mancata sicurezza o il percepire i suoni fonetici corretti come “strani” crea a livello inconscio un meccanismo per cui si tende a nascondersi durante la messa in scena.

Una DIZIONE SICURA fa la differenza tra chi parla nell’anonimato e chi RISULTA INCISIVO.

Spesso si fa l’errore di considerare la Dizione un elemento “omologante” del modo di parlare, pensando in maniera superficiale che sottragga alle nostre interpretazioni e alle nostre esposizioni la naturalezza e la verosimiglianza necessarie a raggiungere l’anima degli altri.

La verità è che quando parliamo di Dizione, parliamo di LIBERTÁ D’ESPRESSIONE.

Padroneggiare tutti gli elementi della fonetica, dell’articolazione e della congeminazione ci permette ad esempio di riprodurre ogni tipo di dialetto, tutte le cadenze e lo stile oratorio di qualsiasi epoca (non solo quelli a noi congeniali) con un’agilità immediata.

Il perché è presto detto: padroneggiando la vostra Dizione, il vostro linguaggio acquisirà la capacità di essere neutro; un foglio bianco sul quale scrivere tutte le pagine di cui avete bisogno.

Scrivereste delle parole importanti su un foglio scarabocchiato?

La DIZIONE puoi decidere di non usarla, ma DEVI CONOSCERLA.

TI SPIEGO IL PERCHÉ IN 7 MOTIVI

  • Ti renderà un attore poliedrico, in grado di mettere in scena qualsiasi personaggio.
  • Farà di te un attore più sicuro, aumentando la forza espressiva delle tue rappresentazioni.
  • Aumenterà la tua libertà espressiva, facendoti scoprire modi di comunicare diversi ed efficaci.
  • Farà crescere l’attenzione verso quello che dici. Un’esposizione chiara è la prima arma di affabulazione del pubblico che hai di fronte (teatrale e non)
  • Ti permetterà di non usarla in maniera consapevole. La riproduzione di elementi fonetici volutamente confusi richiede una grande maestria nello scegliere cosa far arrivare all’orecchio del pubblico o meno (ad esempio il gramelot).

  • Migliorerà la tua portata vocale. Lo studio della Dizione non può prescindere dallo studio dell’Articolazione, in quanto la differenza dei suoni prevede una diversa modulazione dei muscoli facciali. Eliminando la naturale pigrizia di questi ultimi, il suono che emetterai potrà avvalersi dei giusti risuonatori per arrivare dove decidi di indirizzarlo.
  • Faciliterà l’uso della tua voce naturale. Avere una Dizione sciolta ti rendere più semplice associare l’esatta emissione al corpo attoriale che stai utilizzando facendo aumentare in maniera esponenziale l’efficacia della tua performance.
Emiliano_Luccisano_dizione

Mi presento.

Sono Emiliano Luccisano, Autore Televisivo, Regista e Attore.

Vinco il Premio Internazionale della Satira 2015 (con i miei colleghi Marco Terenzi e Dado) per il format Canta la Notizia. Scrivo per programmi della Rai e di La7 e dirigo la Compagnia Controcorrente.

Formo Attori e Attrici da più di 5 anni con il progetto Teatro Laboratorio, che comprende corsi di recitazione, e corsi specifici sull’uso della dizione.

“Un manuale immediato”

Complimenti, un manuale molto ben scritto. Il paragrafo laterale con le regole base che si ripete in tutte le pagine mi ha facilitato molto il lavoro. Grazie!

Paola B.

“Perché non l’ho letto prima?!”

Per anni ho sottovalutato questa parte della recitazione. Con questo manuale mi sono resa conto di quanto occorre sapere prima di salire sul palcoscenico. Strumento fichissimo, grazie!

Giulia

“Molto ben fatto”

Ho letto già altri manuali di dizione, ma li ho sempre trovati pesanti e un po’ “antichi”. Grazie per aver creato un manuale completo ma allo stesso tempo moderno.

Michela88

attore dinamico dizione

La lingua non è una materia statica.
È DINAMICA.

Gestisci la tua dialettica, scopri ogni sfumatura e rendi le tue parole EFFICACI.

€ 20 € 14,99 (iva inclusa)

attore dinamico dizione
0
Pagine
0
Testi d’esercizio
0
Scioglilingua
0
Regole ed Eccezioni